ATTIVITA’ E MATERIALI

Consideriamo ogni momento della giornata occasione di attività. Il bambino è libero di muoversi nell’ambiente appositamente strutturato per lui e può scegliere a quale attività dedicarsi: nulla viene imposto dall’adulto, il cui compito importante è quello di allestire un ambiente ricco di stimoli.
Le attività sono studiate e pensate, curate nei minimi dettagli: variano a seconda dell’evoluzione del bambino e sono frutto di osservazioni e confronto tra colleghe.

Nulla è posto a caso: ogni attività viene provata e testata dall’educatrice, affinché possa soddisfare in pieno i bisogni dei bambini.
L’uso di ogni materiale è preceduto dal cosiddetto momento della presentazione: l’educatrice mostra, attraverso movimenti lenti e ripetuti, l’uso corretto di quel materiale.
Dopodiché il bambino viene invitato a provare e si lascia che sperimenti l’attività.

Nello specifico, le attività e i materiali presenti nel nostro nido fanno capo a diverse aree:

  • Esplorazione sensoriale
  • Attività per lo sviluppo psico-fisico
  • Vita pratica (cura dell’ambiente e cura della persona)
  • Linguaggio
  • Materiale sensoriale di sviluppo
  • Gioco simbolico
  • Attività espressive